RAFFINATO EQUILIBRIO

TRA IERI ED OGGI

ELEMENTI INCONFONDIBILI E INTRAMONTABILI

 

PERFEZIONATI DA PREGIATI MATERIALI E DA UNA CONTINUA RICERCA

PRATICA, ROBUSTA E

SICURA SENZA

COMPROMESSI

Per integrare nei nuovi open-space moderni la cucina a legna, offriamo un nuovo modello dal design particolare. La porta del fuoco è superiore rispetto a quella del forno e permette il carico orizzontale della legna per offrire al comfort della cottura un effetto della combustione simile ad un caminetto potendo godere della vista del fuoco anche dalla zona giorno. Offriamo inoltre un forno che nella variante più grande, supera per dimensioni quelli presenti sul mercato, avendo misure da forno professionale. Il sistema di apertura e chiusura della porta di fuoco è facilitato da un meccanismo a cricchetto e da cerniere servo-assistite particolarmente robuste che unite al sistema a ribalta, come sulla porta forno, offrono il miglior comfort e sicurezza.

MASSIMA LIBERTA’

DI SCELTA

La possibilità di avere o meno il portalegna sia destro che sinistro permette di avere quattro soluzioni sia di misura che di estetica partendo dalla CONI 60 G e arrivando alla CONI 80 GL con il portalegna da 20 cm laterale:

Coni 60 G

Coni 60 GL

Coni 70 G

Coni 70 GL

Coni 80 G

Coni 80 GL

SI INSERISCE

PERFETTAMENTE NEI

MOBILI DELLA CUCINA

L’incasso della cucina a legna tra i mobili è garantito da un nuovo sistema a radiatore sia nei fianchi che nel piano-top. Questo devia il calore permettendo l’accostamento minimo a pochi millimetri dai mobili cucina, evitando l’obbligo di ventilazione forzata nei fianchi, per eliminare così fastidiosi rumori e movimento di polveri in ambiente.

FORNI MAXI PER

MAXI COTTURE

Nelle nuove cucine della serie L DESIGN il forno diventa protagonista assoluto in cucina. Possiamo avere forni di dimensioni massime per ogni modello:

RXL 60: L 255 mm (28 LT)

RXL 70: L 355 mm (40 LT)

RXL 80: L 355 mm (40 LT)

RXL 90: L 455 mm (51 LT)

RXL 100: L 555 mm (62 LT)

VALVOLA ARIA

PRIMARIA AUTONOMA

L’evoluzione tecnica nei nostri prodotti è sempre massima in quanto la mission della nostra azienda è quella di portare sul mercato prodotti sempre aggiornati e all’avanguardia. Questa valvola permette di essere tarata in base al tiraggio della canna fumaria, ottimizzando la combustione per rendere massime le performance della cucina a legna.

CAMERA

DI COMBUSTIONE

MULTIPOWER 2018

La nuova camera di combustione 2018 è costituita dai nuovi mattoni stampati che migliorano il sistema a letto di cenere. Infatti, la speciale griglia permette, a combustione avviata e stabile, di chiudere il passaggio di aria comburente da sotto il braciere e deviare tutta l’aria, al 100%, nelle intercapedini laterali dietro i mattoni e farla entrare da sopra attraverso le asole a geometria variabile presenti sui mattoni. Il processo che si attiva genera la combustione a letto di cenere che diminuisce i consumi di legna, garantendo, al contempo, temperature molto più elevate che generano una pirolisi del particolato dei fumi che favorisce emissioni veramente green.
Un nuovo sistema SBS (Save Brick System) ovvero una griglia di acciaio, protegge in modo efficace da urti il mattone situato infondo alla camera di combustione, evitando che possa rompersi durante le fasi di carico della legna.

LA SUA EFFICACE

COMBUSTIONE OFFRE

UN CALDO CHE…

LA SA LUNGA

Il giro dei fumi, necessario al funzionamento del forno e al riscaldamento di tutte le masse refrattarie presenti nella cucina, si sviluppa attraverso un triplo giro attorno al forno di circa 2,5 metri. Allungando il percorso si favorisce una maggior cessione di calore sia al forno che ai refrattari presenti su tutto il giro dei fumi stessi evitando di disperdere in canna fumaria l’alta potenza calorica sviluppata dal nuovo sistema Multipower. La massa refrattaria, pari a circa il 50% del peso totale, permette a fine combustione di avere un riscaldamento passivo dell’ambiente per le 10 ore successive. Al mattino gli ambienti sono ancora caldi e il fuoco si attiva immediatamente grazie alle braci ancora attive presenti nella camera di combustione.

IL NOSTRO PENSIERO

FISSO: LA VOSTRA

SICUREZZA

Le porte del fuoco e del forno sono costruite utilizzando sempre un triplo vetro, di tipo ceramico nella prima e temperato nella seconda che permette di trattenere il notevole calore prodotto. La serigrafia nera dei vetri impreziosisce il look della cucina a legna, mentre l’uncino di chiusura della porta del fuoco permette una chiusura perfetta ed in piena sicurezza per voi ed i vostri cari. Le maniglie inoltre aumentano il comfort e rimangono sempre fresche al tatto grazie all’ottimo materiale isolante impiegato.

SMALTO

PIROLITICO

Per facilitare le operazioni di pulizia e favorire migliori prestazioni delle temperature, abbiamo adottato uno speciale smalto pirolitico per il rivestimento del forno, della teglia e di tutte le sue parti sensibili alla pulizia.

GUIDE FORNO

ESTRAIBILI

Nel forno montiamo delle guide ad estrazione per agevolare, come nei forni professionali, il lavoro di preparazione e cottura delle pietanze potendo estrarre la teglia senza doverla sorreggere con le mani.

PIANO IN

VETROCERAMICA

Se ami la tecnologia la scelta di un piano in vetroceramica è ottimale perché risulta essere: più facile da pulire, grazie ad una superficie perfettamente piana e lineare, di sicuro effetto estetico, se affiancato ad un piano cottura elettrico ad induzione e più efficiente, in considerazione dell’assenza della dispersione di calore, in quanto si riducono i tempi necessari per la normale cottura.

UN SERVIZIO

PERSONALIZZATO

CURATO IN

OGNI DETTAGLIO

Il nostro prodotto si articola in una gamma di misure e finiture tale da soddisfare moltissime esigenze. ma se gli ambienti richiedono soluzioni particolari siamo in grado di personalizzare le nostre cucine in modo da adattarle a tutte le situazioni. proponiamo inoltre composizioni a monoblocco, isola attrezzata come in uso nelle realtà professionali, piuttosto che sistemi di accumulo per ottimizzare il riscaldamento di ambienti particolarmente ampi o locali attigui. Completiamo gli arredi con cappe a misura sia aspiranti che depuranti.

GUIDE CASSETTO

AUTOMATICHE

Sul cassetto legna montiamo delle guide di ultima generazione integrate nella sponda che permettono non solo di rallentare la chiusura in modo automatico, ma agevolano le operazioni di sgancio e regolazione come nei mobili da cucina moderni. Inoltre un particolare sistema a frizione della guida evita che il cassetto si inceppi se chiuso in modo non corretto. All’interno del cassetto, per i modelli della serie L DESIGN, è previsto un elegante box in acciaio per contenere il kit di manutenzione e pulizia.

Nei modelli RXL 90 e RXL 100 anche il cassetto legna diventa maxi.

USCITA DIETRO

DEI FUMI

L’uscita fumi dietro è munita di sistema autocentrante per facilitare l’inserimento in canna fumaria e ottenere un perfetto allineamento con i piani dei mobili della cucina. Il nuovo sistema permette di spostare il foro di uscita dei fumi di 2 cm verso l’esterno (centro foro 11,5 cm) e di 7 cm verso l’interno della cucina a legna (centro foro 20,5 cm) rispetto alla misura standard di 13,5 cm. Inoltre abbiamo 1 cm di spostamento in verticale. Tutto questo evita di dover richiedere in optional lo scarico a misura, se il foro del camino cade all’interno a questo intervallo di misure.

ZOCCOLO

TELESCOPICO

La cucina a legna trova la sua naturale collocazione tra i mobili per aiutare non solo a riscaldare gli ambienti, ma anche a cucinare le pietanze nel modo tradizionale. Il suo inserimento tra i mobili è facilitato da un sistema di allineamento ai piani cucina grazie alla possibilità di modulare l’altezza dello zoccolo fino a 91 cm totali grazie ai piedini con portata ciascuno di 200 kg per garantire la massima solidità e stabilità della cucina a legna.

PREDISPOSIZIONE

ARIA ESTERNA

Tutte le nostre cucine sono dotate di presa per l’aria esterna che ottimizza la combustione e favorisce un risparmio notevole di legna pur sviluppando temperature molto elevate. La canalizzazione è obbligatoria in caso di case passive e case clima per non influire sugli equilibri interni all’abitazione, mentre è consigliato in case particolarmente isolate o coibentate al fine di migliorare la combustione nella cucina a legna. Il raccordo del sistema è tutto sviluppato nella parte interna dello zoccolo potendo mantenere la profondità massima del cassetto legna.

.