La nuova camera di combustione 2018 è costituita dai nuovi mattoni stampati che migliorano il sistema a letto di cenere. Infatti, la speciale griglia, a combustione avviata e stabile, permette di chiudere il passaggio di aria comburente da sotto il braciere e deviare tutta l’aria, al 100%, nelle intercapedini laterali dietro i mattoni e farla entrare da sopra attraverso le asole a geometria variabile presenti sui mattoni. Il processo che si attiva genera la combustione a letto di cenere che diminuisce i consumi di legna, garantendo, al contempo, temperature molto più elevate che generano una pirolisi del particolato dei fumi che favorisce emissioni veramente green.
Un nuovo sistema SBS (Save Brick System) ovvero una griglia di acciaio, protegge in modo efficace da urti il mattone situato infondo alla camera di combustione, evitando che possa rompersi durante le fasi di carico della legna.

DSC_4681 A